Palazzolo Digital Festival

Tra poco meno di 20 anni l’intelligenza artificiale supererà l’intelligenza umana.
Sembrava fantascienza, invece è già realtà.
Meglio arrivare preparati.

Aula Magna
Scuola Primaria “G. A. Galignani”

Piazzale Mazzini 11 (vedi mappa) →

23.24.25
settembre
2016

Venerdì 23, ore 17,00
NAO, il robot programmabile*

 

E’ alto 58 centimetri, è programmabile e può diventare infermiere, portinaio, accompagnatore, giocatore di calcio: è NAO, il robot umanoide creato anche per promuovere l’apprendimento delle materie scientifiche in modo creativo e divertente.

 

Allegra De Filippo – Ricercatrice del Dipartimento di Informatica, Scienza e Ingegneria – UNIBO

 

*Laboratorio riservato ai ragazzi delle scuole medie inferiori

 

Venerdì 23 – ore 21,00
Benvenuti nell’era dell’Intelligenza Artificiale!

 

E’ il trend tecnologico più dirompente del 2016. E’ la chiave di volta che completa le tecnologie più recenti come Big Data, Internet delle Cose, Machine Learning, Cloud, Social, Mobile. Sta modificando radicalmente l’economia e la cultura ed è destinata ad avere una grandissima influenza sulla nostra vita. E’ l’Intelligenza Artificiale ed è già qui. Al PDF un excursus tecnologico e una riflessione sociale su uno scenario che ormai non è più fantascienza.

 

Alfonso Gerevini – Professore Ordinario del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione – UNIBS
Stefano Saladino – Entrepreneur, Offline & Online Marketing Consultant

 


 

Sabato 24 – ore 10,00
Tutto quello che bisogna sapere sull’Intelligenza Artificiale

 

Computer che sfidano l’uomo, auto che si guidano da sole, robot infermieri, macchine che apprendono autonomamente e

agiscono da sole senza essere esplicitamente programmate. Una nuova realtà che sembra assumere sempre di più le caratteristiche dell’intelligenza umana.
Siamo stupiti, affascinati ma anche un po’ preoccupati per le possibili conseguenze sulla nostra vita sociale.

 

Michela Milano – Professoressa Ordinaria del Dipartimento di Informatica, Scienza e Ingegneria – UNIBO

 

Sabato 24 – ore 10,30
A tu per tu con NAO, il robot umanoide

 

Presentazione pubblica del nuovo robot programmabile. Interagiamo insieme con NAO!

 

Michela Milano – Professoressa Ordinaria del Dipartimento di Informatica, Scienza e Ingegneria – UNIBO

 

Sabato 24 – ore 11,00
L’Industria 4.0 e le nuove macchine intelligenti

 

E’ la quarta rivoluzione industriale: un insieme di tecnologie digitali che disegnano la fabbrica automatizzata e interconnessa. AL PDF due importanti applicazioni di “Internet Industriale delle Cose” realizzate da alcune imprese del territorio per rendere le macchine sempre più “intelligenti”.

 

MRM – Marzoli Remote Maintenance
Presentazione della piattaforma creata dal brand Marzoli di Palazzolo sull’Oglio del Gruppo Camozzi in collaborazione con Microsoft per il controllo remoto e la manutenzione predittiva dei macchinari della produzione tessile. Un processo di digitalizzazione che prefigura applicazioni e sistemi sempre più intelligenti di cui si sta occupando il “think tank” di Camozzi Digital.

Lodovico Camozzi – Presidente e Amministratore Delegato – Gruppo Camozzi
Cristian Locatelli – Ingegnere, General Manager – Marzoli

 

UTP VISION, il riconoscimento automatico delle immagini
Un innovativo strumento in grado di realizzare il riconoscimento automatico di qualsiasi immagine basato su algoritmi che riproducono meccanismi tipici della visione umana. Sono le macchine automatiche di ispezione visiva per il controllo dimensionale, geometrico e superficiale dei pezzi create da UTP Vision di Albano S.Alessandro.

 

Roberto Finazzi – Ingegnere, Founder and R&D/Technical Manager – UTPVision
Luca Biancardi – Ingegnere, Consultant e R&D/Technical Manager – UTPVision

 

Sabato 23 – ore 16,00
Postumanesimo: l’avvento dell’uomo cyborg?

 

Grazie alla possibilità di creare forme sempre più elaborate di intelligenza non biologica, una nuova figura si sta affacciando nella nostra società: il cyborg, cybernetic organism ovvero l’ibrido uomo-macchina. Scenari affascinanti quanto inquietanti, che comportano l’apertura di un serio dibattito etico. La persona, sempre più modificabile a piacimento e sconfitta dal progresso tecnologico, si tramuterà in un essere postumano? L’Intelligenza Artificiale ci assoggetterà al volere delle macchine? Quali le contromisure per difenderci?

 

Paolo Benanti – Docente di Teologia Morale e Bioetica – Pontificia Università Gregoriana di Roma

Sabato 23 – ore 17,30
“HANDUINO”, la mano robotica (atto II)

 

La mano robotica basata su Arduino, presentata in prototipo nella scorsa edizione del PDH, è stata finalmente realizzata: funziona con impulsi nervosi captati da sensori che veicolano la volontà del cervello di compiere movimenti intenzionali!
La presentiamo con i suoi creatori Michelangelo e il team del laboratorio Hub – Lab del Palazzolo Digital Hub.

 

Michelangelo Pasinetti – Progettista e studente universitario della Facoltà di Ingegneria Meccanica – UNIBS
Davide Stabelli – Softwarista e studente universitario della Facoltà di informatica – UNIBS

 


 

Domenica mattina 25 ore 10,30
Digital PA: i nuovi servizi ai cittadini e alle imprese del Comune di Palazzolo sull’Oglio

 

Le code agli sportelli sono sempre più lontane per i cittadini e le cittadine di Palazzolo sull’Oglio!
Al PDF presentiamo in anteprima il risultato dell’impegno dell’Amministrazione Comunale che ha attivato nuovi servizi on line che renderanno sempre più agevole la vita dei cittadini e delle imprese migliorando il rapporto con l’istituzione locale.

 

Pasquale Curcio – Ingegnere, consulente e formatore TIC per il Comune di Palazzolo sull’Oglio
Giacomino Facchi – Consigliere Comunale di Palazzolo sull’Oglio incaricato per l’innovazione tecnologica

www.palazzolodigitalfestival.it

#PDF2016

Da venerdì a sabato, durante il festival, sarà presente NAO, il robot umanoide